La Polvere di Fata - caratteristiche ed effetti

Caratteristiche generali

Il Clan di Oneira possiede una polvere di stelle che viene raccolta dalle fate in ricordo della nascita della prima fata di Oneira, che nacque dalla lacrima di un bambino che vide una stella cadente.

La Polvere in questione è reperibile presso la radura delle fate di Oneira, capeggiate dall`Enoha Sixie.
L’uso della Polvere conferisce a chi la utilizza un immediato luccichio su tutto il corpo. L’effetto dura per soli cinque minuti. Si ricorda che è a discrezione delle Fate la raccolta e il passaggio di borsa in borsa della Polvere. Esse potranno donarne un sacchetto o semplicemente una manciata da utilizzare immediatamente, dato che la Povere proveniente dalle Fate è magica, e come ben si sa, le magie delle Fate non durano molto se lontane da loro!

 

Effetti per razza  

Angeli

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente, intensificando la luminosità in caso di espansione dell`Aura. Nessun effetto riscontrato se la polvere viene ingerita o entra in contatto con gli occhi. E` per loro possibile avere nel naso la Povere, ma non riscontrando alcun effetto.
 

Demoni

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Nessun effetto riscontrato se la polvere viene ingerita o entra a contatto con gli occhi. E` per loro possibile avere nel naso la polvere, ma non riscontrando alcun effetto. Inoltre la Polvere su loro ha un effetto in più: da un’iniziale rabbia, provocata dal contatto con una polvere luccicante fatata, il demone può ritrovarsi incomprensibilmente allegro ed euforico, a seconda ovviamente della propria indole.
 

Drow

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo sarà provato dal Drow in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi ripetutamente gli occhi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.

 

Elfi

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo sarà provato dall`Elfo in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere sia ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.
 

Fate

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente sia in forma eterea che in forma umana. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: la fata reagirà per rimuovere la polvere dagli occhi per rimediare ad una semplice reazione di fastidio. Qualora la polvere venisse ingerita dalla fata, la stessa proverà fastidio e la espellerà come farebbe (per esempio) se avesse in bocca della sabbia finissima. Non è possibile, altresì, alcun tipo di reazione per inalazione viste le caratteristiche anatomiche della razza.
 

Folletti

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dal Folletto in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.

 

Gnomi

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente e dato che la pelle gnomica è ben più sensibile, è stato riscontrato un lieve arrossamento con conseguente prurito. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dallo Gnomo in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.

 

Hobbit

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dall’Hobbit in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.

 

Kendot

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dal Kendot in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.

 

Mannari

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente e, nonostante non sia stato possibile valutarne l’effetto durante gli studi, questo ha validità per tutte le forme Mannare, influenzate dal plenilunio, da mutazione spontanea o no. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dal Mannaro in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.
 

Mezzelfi

Si riscontra l`effetto generale della Polvere. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: la Polvere, percepita come un corpo estraneo, provocherà fastidio, che può essere attenuato e risolto sciacquandosi con semplice acqua. Qualora la Polvere venga ingerita, il Mezzelfo proverà un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.
 

Nani

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate Riguardano il contatto con gli Occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dal Nano in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere. Successivi effetti son stati riscontrati durante l`osservazione: una certa riluttanza a usare e veder utilizzata la Polvere di Fata è palesemente visibile, data la naturale avversione verso tutto ciò che è magia, essendo la Polvere un oggetto magico proveniente dalle Fate. Il secondo effetto riscontrato è l`eccessiva allegria del nano nell`usarla, che lo condurrà a produrre flatulenze non indifferenti.
 

Umani

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dall`umano in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere.
 

Vampiri

L`effetto generale riscontrato in tutte le razze permane presente. Le controindicazioni riscontrate riguardano il contatto con gli occhi: un fastidio dovuto al corpo estraneo verrà provato dal Vampiro in questione. L`unico consiglio è di sciacquarsi con acqua fresca. Qualora la Polvere venga ingerita, sarà provata un`immediata necessità di rigettarla. E` del tutto impossibile inalare la Polvere data l`assenza di polmoni funzionanti, ma qualora vi entrasse per un caso fortuito, non sortirebbe alcun effetto. Inoltre, il timore istintivo verso fonti di luce quali Fuoco e Sole, porterà il Vampiro a un lieve fastidio comportato dal brillar della stessa qualora vedesse usata la polvere su altri o su se stesso.

 

 

Ultimo aggiornamento: 09/03/2012

Torna alla HomePage

 

Web master: Nemesys. Proprietario: Odette.