Regolamenti della CRL
   

L'USO DELLE BACHECHE ONGAME

(28 agosto 2012)

Regole di precisione nell’uso delle bacheche on game.

Il Comitato Risoluzioni Ludiche ha deciso di dare delle regole per un miglior uso delle bacheche on game:
- Titolo:Il [TAG] nel titolo che esponete all’inizio del Thread è puramente off game, la necessità di mettere tra le parentesi quadre le gilde coinvolte è stata dovuta per agevolare i mestieri organizzativi di lot.

-Durante la scrittura di un Thread nel quale non conoscete il personaggio con cui interagite non dovete nominarlo, ma neanche farlo apparire nello scritto mettendolo tra parentesi quadre, il suggerimento che possiamo darvi è quello di descrivere la persona fisicamente o magari l’abito che indossava, sarà lui stesso ad identificarsi, se vuole, rispondendo alla vostra affissione.
Tutto questo per non incappare in presunto metagame.

-Ultimo appunto ma non meno importante riguarda l’uso dello “ANONIMO” , molte volte vengono usati pseudonimi oppure la risposta al Thread non è firmata o lo stesso annuncio non lo è, nel caso in cui non si apponga l’anonimato in uno scritto ma non si firmi lo stesso o si usi uno pseudonimo, lo stesso è da considerarsi anonimo.

NOZIONI DI RUOLO IN MERITO ALL`USO DELLE BACHECHE ON-GAME

Il Comitato Risoluzioni Ludiche, analizzando le affissioni in Bacheca, ne regola l`uso attraverso alcuni accorgimenti di buon senso atti ad evitare cattivo uso della Bacheca stessa.

Posto che ciò che i nostri Pg vedono della Bacheca non è dissimile ad uno spazio nel quale vengono affisse delle pergamene, si precisa quanto segue:

- Descrizioni di paggi e terzi che affiggono una pergamena: tali elementi sono considerati informazione non rilevabile dalla lettura delle Bacheche stesse. Tali sono luoghi "vuoti", quindi non passabili di interazione tra pg. Per tale ragione la descrizione del paggio o terzo che affigge non è da porre avulsa al testo della risposta che si appone, ma piuttosto, qualora si volesse inserire, deve esser parte integrante del testo della risposta.

Esempio errato:

Un paggio affigge:
***************************
Lord Valerr, Vi ucciderò

Baal Sealight


--------------------

Esempio corretto:

Lascio ad un paggio onere d`affigger le mie seguenti parole:

Lord Valerr, Vi ucciderò

Baal Sealight

 

--------------------

- Azioni e descrizioni dello stato d`animo di un pg in Bacheca: tali descrizioni sono profondamente incoerenti, poichè non vi è (nella mancanza di "altro pg") interazione che conceda il raccoglimento e replica delle azioni. Risultano, in tal senso, forieri di metagame gli scritti come:

<legge la pergamena, nulla dice, e va, pensando di uccidere Lord Valerr>

posti in risposta ad una discussione in Bacheca On-Game.

Alla pari risulta essere profondamente sconsigliata e richiamabile la descrizione di stato d`animo del pg nel leggere la Bacheca, poichè non rilevabile da nessun altro pg e pertanto informazione non pertinente al gioco. Pertanto vengono trattati in tal senso scritti come:

<sconvolto da ciò che legge, il giovane in tutta fretta scrive due righe>

Lord Valerr, Vi ucciderò.

Baal Sealight


--------------------

- Gli unici elementi concessi poichè non apportano metagame o informazioni inutili ai fini del gioco sono quelli che, al di fuori del testo che si immagina abbia scritto il pg, descrivono le caratteristiche della pergamena cui si riferiscono, ed eventuali segni distintivi che possono essere rilevati dai pg che successivamente la leggeranno.
Sperando di esservi d’aiuto nel migliorare il gioco e nel farvi interagire meglio, rimaniamo a vostra disposizione.

I Saggi del Gran Consiglio

   

 

Ultimo aggiornamento: 28/08/2012

Torna alla HomePage

Web master: Nemesys. Proprietario: Odette.