Regolamenti della Gestione
   

EVENTI, FESTE, ADUNANZE GOLIARDICHE E INTRATTENIMENTO

(11 maggio 2012)

Con l`introduzione dell`ammiragliato, che non è esattamente la vecchia cara marina di LOT, abbiamo rivisto le regole del mare con lo scopo di rivitalizzare le Colonie (presto ci saranno novità anche per loro) e l`interazione tra naviganti.

Appena Possibile queste regole saranno Pubblicate nell`apposita sezione REGOLE.

Il regolamento prevede questi punti fondamentali :

- Tipologie di NAVI e requisiti di Possesso
- Modalità di Navigazione
- Ruolo dell`Ammiragliato - della CdG - Dei GOV
- Ruolo dei Capitani
- Nuova gestione Porti e approdi
- Introduzione del Pubblico Registro Navale
- Regole di Abbordaggio
________________________________________


LE NAVI

Si fa presente la seguente distinzione tra navi : da pesca/diporto e navi mercantili

Le navi da pesca /diporto / esplorazione : Sono navi prive di una stiva in grado di immagazzinare merci da e verso le isole (l`utilizzo della stiva è considerato illecito di gioco e pertanto gestito in gioco)

Navi Mercantili : sono quelle con una stiva in grado di immagazzinare merci da e verso le isole

Requisiti di possesso
Requisiti necessari al possesso di una o più imbarcazioni
Araldica minima Lord / Lady per la singola imbarcazione di tipo mercantile o da pesca diporto
Araldica minima Signore / Signora per il possesso di più imbarcazioni
Navi di Gilda /Mestiere /Clan : Devono essere intestate alla corporazione e non al Master/Capoclan.
I possessori di un numero di Navi superiori a quattro, impegnate nelle rotte marine e quindi non stazionarie nei porti, possono fare richiesta all`Ammiragliato e al Paratico di Governo al fine di essere iscritti nel registro degli armatori e di godere quindi di privilegi specifici a loro riservati.
________________________________________

Navigazione e conduzione della nave diporto / esplorazione / pesca (regolamentazione e sanzioni)

La navigazione con imbarcazioni da esplorazione e diporto è consentita a qualsiasi capitano in possesso di bolla di navigazione, è fatto loro obbligo del presentare la rotta di navigazione ed il piano di navigazione al momento del salpare mentre non è fatto obbligo la compilazione del diario di bordo durante la navigazione.
Obbligo di compilazione del diario di bordo in fase di partenza segnalando equipaggio imbarcato e ospiti naviganti e rotta di destinazione, ed in fase di attracco, segnalando gli eventuali cambi di equipaggio o naviganti. Gli organi preposti al controllo della navigazione (Ammiragliato di Lot/marina militare) sono autorizzati a richiedere formalmente ai Capitani delle Navi la consultazione del Diario di bordo e a verificarne la corretta compilazione.



Ruolo ed Obblighi dei Capitani

Il Capitano della Nave è formalmente considerato dal Governo del Granducato responsabili dell’equipaggio e di tutto ciò che trasporta a bordo. E` altresì considerato giudice e giuria di reati commessi a bordo della Nave. Il Governo di LOT, supportato dall`Ammiragliato, dalla Corte di Giustizia e dal Paratico ha facoltà di intervenire verso i Capitani e Membri dell`equipaggio ritenuti colpevoli di tutti i reati commessi sulle Isole o nei porti di sbarco quali: furto, omicidio, rissa, saccheggio (in funzione del reato : incarcerazione, inibizione alla navigazione, sequestro del natante) I Capitani rispondono in sede civile per tutte le ingerenze commesse dai passeggeri da lui trasportati.

I Clandestini : Il Capitano che scopre passeggeri Clandestini a bordo, in virtù del potere concessogli può disporne come meglio crede.

Partenza - Compilazione del diario di bordo da consegnare all`Ammiragliato di LOT (nel formato sotto riportato)

Approdo : Informare equipaggio, ospiti naviganti e organi di controllo dell’approdo (le Capitanerie) di - Data approdo al molo, della data di ripartenza (copia all`Ammiragliato di lot)

Ripartenza : Va comunicata 24 ore prima a tutti i membri dell`equipaggio. Eventuali impedimenti/variazioni dovranno essere annotati sul diario di bordo.
Cambio al comando (consentito solo in navigazione e solo verso personaggi imbarcati): è necessario annotarlo sul diario di bordo.

Partenza da XXXX
Data XXXX
Destinazione XXXX
Eventuali scali intermedi XXXX
Data Stimata arrivo XXXX
Capitano XXXX
Membri equipaggio XXXX
Ospiti naviganti XXXX
Clandestini (da considerarsi off game) XXXX

________________________________________

Navigazione e conduzione della nave commercio(regolamentazione e sanzioni)

Mantiene le medesime regole della navigazione da diporto esplorazione più quanto segue:
Il capitano ha l`obbligo di compilazione ed invio del diario di bordo così come da comunicazione del Governo di LOT e dell`Ammiragliato.

Partenza da XXXX
Data XXXX
Destinazione XXXX
Eventuali scali intermedi XXXX
Data Stimata arrivo XXXX
Capitano XXXX
Membri equipaggio XXXX
Ospiti naviganti XXXX
Clandestini (da considerarsi off game) XXXX
Merci imbarcate XXXX Quantitativo XXXX

In fase di approdo

Informare il locale Ammiragliato delle merci trasportate per commercio sull`isola e dall`isola verso altra destinazione. Il presidio locale dell`Ammiragliato avrà facoltà di controllare la stiva della Nave. Ciò non precluderà lo sbarco di passeggeri o marinai, ma verrà eventualmente eseguito al fine di garantire il corretto svolgimento dell` attività commerciale (baratto, acquisto, vendita di materie prime)

Le navi mercantili debbono salpare con un minimo di due persone di equipaggio oltre al capitano, e una delle due deve essere in possesso di bolla da marinaio, al fine di poter cedere il comando a persona istruita nella conduzione delle navi.
_______________________________________

Porti isole e colonie

Le strutture portuali e i moli nelle terre del ducato sono assoggettate ai nobili e quindi anche le isole (mot esclusa) sono terreno di giurisdizione della Ammiragliato di porto.
Il permesso di approdo è garantito a tutti i natanti salvo epidemie e rischi di contagio. Il diritto di sbarco merci è concesso dall`Ammiragliato e ratificato dai coloni, che possono negarlo per ingerenze passate, truffe o comprovabili atti di inimicizia verso l`isola.

Le isole a partire dal termine molo e banchina sono estensioni per mare delle terre del granducato, pertanto soggette alle leggi del ducato sia in fattore civile che fattore penale.


Le isole colonizzate vengono affidate dai Nobili del Granducato a liberi cittadini, guidati da un CapoColono, che si fanno carico di rendere floride le terre loro concesse. Sul`Isola vigono in ogni caso le medesime leggi vigenti nel ducato, pertanto I CapiColoni non possono legiferare, promuovere editti e regolamenti sulla singola isola, promuovere tasse di loro sponte non autorizzate da governo e paratico.
Possono altresì collaborare con l`Ammiragliato ma non hanno su esso influenza o autorità alcuna fatto salvo il negare il permesso di sbarco a personaggi non graditi.
I capicolono hanno diritto di promulgare bandi di arruolamento per i coloni, così come di gestire l`appartenenza o meno ad una colonia da parte dei cittadini, allontanandoli qualora ritenuti inadatti alla vita della colonia.
________________________________________

Pubblico registro Navale

L`Ammiragliato dovrà tenere un registro navale di pubblica consultazione (tassa di consultazione 50 monete per spese di gestione) in cui saranno registrate differenti regole e notazioni.


Navi
Ogni armatore dovrà segnalare nome della nave classe della nave e capitano di ruolo (colui che usualmente comanda la nave) secondo il seguente form

Nave: XXXX
Armatore: XXXX
Classe : Diporto o Commerciale
Tipologia: Vedi classificazione del paratico in caracca caravella cocca etc etc
Capitano di ruolo: XXXX

Isole
Ogni capocolono dovrà compilare il seguente form e mandare aggiornamenti

Isola : XXXX
Capocolono: XXXX
Referenti: XXXX
Trattati commerciali:
1) trattato con XXXX inerente XXXX
2) trattato con XXXX inerente XXXX
.......
________________________________________

Regole di Abbordaggio e stive

Ammiragliato -> Navi da diporto

La richiesta di abbordaggio può essere effettuata da una lega di distanza ma anche bordo bordo nel medesimo quadrante
Se una nave dell`Ammiragliato richiede l`abbordaggio per ispezione il capitano della nave da diporto può avvalersi delle tre seguenti opzioni.

- Accettare anche con la sua sola presenza a bordo, l`equipaggio d`abbordaggio sale ispeziona stiva e diario di bordo, controllando la conformità e bolla di navigazione.
- Chiedere di rimandare data l`ora o impegni, fermare la nave si accorda per l`abbordaggio, poi si procede come sopra. Viene interdetto l`abbordaggio da terze navi per tutto il periodo.
- Resistere all`abbordaggio manovrando per fuggire al natante dell`Ammiragliato ( utilizzo di png per gestire le sole manovre) ed in caso di riuscito abbordaggio pagare le conseguenze.

L`ammiragliato si riserva di agire nelle opportune sedi contro i Capitani che rifiutano l`abbordaggio. Nel caso di resistenza armata è facoltà dell`ufficiale in comando di disporre liberamente di capitano ed equipaggio rivoltosi (anche con l`uso della forza).
Il capitano trovato sprovvisto di bolla di navigazione, verrà imbarcato sul natante dell`Ammiragliato, ai ferri, il natante fermato verrà sequestrato e condotto da personale abilitato al primo porto utile, e consegnato alle autorità di governo e paratico.

Ammiragliato -> Navi mercantili

La richiesta di abbordaggio può essere effettuata da una lega di distanza ma anche bordo bordo nel medesimo quadrante
Se una nave dell`Ammiragliato richiede l`abbordaggio per ispezione il capitano della nave mercantile può avvalersi delle tre seguenti opzioni.
- Accettare anche con la sua sola presenza a bordo, l`equipaggio d`abbordaggio sale ispeziona stiva e diario di bordo, controllando la conformità e bolla di navigazione.
-Chiedere di rimandare data l`ora o impegni, fermare la nave si accorda per l`abbordaggio, poi si procede come sopra. Viene interdetto l`abbordaggio da terze navi per tutto il periodo.
- Resistere all`abb
ordaggio manovrando per fuggire al natante dell`Ammiragliato, in questo caso dovrà avvalersi dei personaggi giocanti ( NO PNG) imbarcati per gestire le manovre ed eventuale combattimento, ed in caso di riuscito abbordaggio pagare le conseguenze.

L`ammiragliato si riserva di agire nelle opportune sedi contro i Capitani che rifiutano l`abbordaggio. Nel caso di resistenza armata è facoltà dell`ufficiale in comando di disporre liberamente di capitano ed equipaggio rivoltosi (anche con l`uso della forza).
Il capitano trovato sprovvisto di bolla di navigazione, verrà imbarcato sul natante dell`Ammiragliato, ai ferri, il natante fermato verrà sequestrato e condotto da personale abilitato al primo porto utile, e consegnato alle autorità di governo e paratico.

Navi private -> Navi private

La richiesta di abbordaggio deve essere effettuata da una lega di distanza al capitano.
Chiedere di rimandare data l`ora o impegni, fermare la nave si accorda per l`abbordaggio, poi si procede come sopra. Viene interdetto l`abbordaggio da terze navi per tutto il periodo.
Resistere all`abbordaggio manovrando per fuggire al natante abbordante, in questo caso potrà utilizzare i png per gestire le sole manovre e personaggi giocanti imbarcati per scontri bellici.

   

 

Ultimo aggiornamento: 13/05/2012

Torna alla HomePage

Web master: Nemesys. Proprietario: Odette.