Regolamenti della Gestione
   

La CRL: statuto e denunce

(24 novembre 2012)

COS'E' LA CRL.

La "Commissione Risoluzioni Ludiche" (CRL) è l`organo di controllo che si occupa di analizzare tutte le problematiche intercorse On Game tra i giocatori rese note tramite regolare denuncia.
Essendo interesse della Commissione che sia sempre vigente la massima correttezza all’interno della Land, essa è a disposizione della gestione e dell’utenza per vagliare dispute non conciliabili prendendo provvedimenti verso quelli che, con comportamento scorretto, ledono la comunità, i regolamenti e il gioco altrui. Per esemplificare si fa riferimento alle regole citate nel Decalogo raggiungibile cliccando sulla linguetta “Regole” -> “Regole di gioco”

La CRL può inoltre intervenire, qualora rilevi particolari problemi, con proposte da sottoporre agli organi di competenza al fine di correggere errori e evitare futuri disagi alla comunità.
Avere all’interno i principali rappresentanti aggiornati su ogni questione d’interesse ludico permette alla Commissione di attivarsi rapidamente ed esprimere un esito complessivo in un unica voce in base ai regolamenti vigenti e al buon senso.

La CRL è composta -su esclusiva approvazione della Gestione Organizzativa da cui sola dipende- dai "Saggi del Gran Consiglio" Master e loro referenti senza distinzione di ruolo dei seguenti 5 mestieri: Guardie Ducali, Fato, Accademia dei Ruoli, Concilio delle Corporazioni, Senato delle Razze e dei Clan e da un membro che può essere anche esterno con funzioni di gestione coadiuvanza e supervisione.
Non sono previsti bandi di selezione e le autocandidature non sono accettate: il numero è chiuso per un massimo di 11 componenti, due per mestiere più il membro supervisore.


ITER, SANZIONI e TERMINI
Quando la CRL tramite un suo componente riceverà una denuncia, ogni membro darà il proprio contributo relativamente alla propria sfera di competenza ed esperienza, a seguito della discussione verranno ascoltati i giocatori coinvolti ed infine saranno determinati gli esiti tramite una votazione di maggioranza (1 voto per corporazione).

La CRL è l’unico organo che per dispute On Game può commissionare Consigli, Corsi di Ruolo o Razza e Provvedimenti.
Di norma esistono due (2) Richiami Ufficiali che possono essere dati ai giocatori assieme all`obbligo di frequentazione di Corsi di Ruolo o Razza per colmare lacune. A seguito di questi -ossia al terzo (3)- le sanzioni possono essere le più svariate: Proibizioni, Sottrazioni, Esili, Cambi Razza o Declassamenti coatti immediati.

Trascorsi 10 mesi e purché non si verifichino ulteriori sanzioni (precedenti) i Richiami Ufficiali verranno azzerati.
E’ ammesso il Ricorso entro 90 giorni dalla comunicazione del provvedimento qualora vengano portati nuovi elementi a discolpa di chi ha subito il provvedimento. NON è invece ammesso il riesame di documenti già presentati e per i quali la CRL si è già espressa.


N.B.
1) E` assoluto OBBLIGO da parte dei coinvolti cercare dialogo e tentare una risoluzione della controversia tramite chiarimenti privati prima d`inviare denuncia.
Le denunce pervenute senza il rispetto di questo punto verranno cestinate: il Consiglio non è infatti risolutore di battibecchi ma Arbitro imparziale per quei casi in cui la ragione non incontri l`accondiscendenza.
Laddove ci siano invece impedimenti oggettivi o tecnici per cui un giocatore non riesce a dialogare con l`altro, la CRL può valutare comunque di procedere, questa eventualità comunque non sottrae all’obbligo del tentativo.

2) Una denuncia può essere aperta da qualsiasi Saggio oppure da qualsiasi cittadino partecipante però alla giocata. Ad es. giocatore in BackChat che nota errore altrui o giocatore che non subisce direttamente un errore NON può denunciare visto che chi ha subito ha comunque accettato o non ne ha fatto un problema.
I Gildati e i clannati hanno l`obbligo di discuterne preventivamente con i propri Master e solo se il Master non riesce a risolvere possono ricevere l`ok a poter contattare la CRL.

3) Non possono essere denunciate in alcun modo giocate in cui sia presente il Fato: il destino si è già espresso. In caso di problemi rivolgersi al Master e se le risposte non fossero ritenute oggettivamente valide è allora possibile rivolgersi alla Gestione Organizzativa che a sua discrezione deciderà se commissionare alla CRL una verifica.

4) In caso di cambio nome del giocatore sotto procedura non reso noto tempestivamente alla CRL, verrà applicato un provvedimento d’ufficio per ostruzionismo.

5) L’apertura di una denuncia NON concede in nessun modo al denunciante o ad altri partecipanti di sottrarsi dai vagli e/o da eventuali procedimenti, pertanto non esiste alcuna necessità di contro-denunciare o di far notare errori altrui. Eventuali richieste di contro-denunce o richieste d’esame di altri partecipanti non influiranno in alcun modo.


COSA DENUNCIARE E A CHI

Per chiarire le competenze un breve riassunto.
La CRL (Commissione Risoluzioni Ludiche) si occupa di risolvere qualsiasi controversia avvenuta in ambito ON GAME (giocata): se sono state riscontrare scorrettezze in gioco (siano queste di Razza, Ruolo, da Decalogo etc) e il dialogo non ha portato a soluzioni va contattata la Commissione.

- Le Guardie Ducali si occupano di tutti quei problemi in ambito OFF GAME: mai per il gioco. Pertanto si ricorda di fare riferimento al Regolamento Moderativo visibile in sezione "Regole"

- Il CRC (Concilio delle Corporazioni) si occupa di reati, dispute interne o problemi che riguardano la parte GESTIONALE di Gilde e Mestieri.

- Il Senato delle Razze e dei Clan si occupa di reati, dispute interne o problemi che riguardano la parte GESTIONALE dei Clan.

A) MODULO DI DENUNCIA DA PRESENTARE COMPLETO IN OGNI SUA PARTE
Il modulo che ha valenza prettamente indicativa, va inviato completo in ogni sua parte con un piccolo sunto esplicativo dei fatti, laddove non sia possibile spiegare il perché.

*******
-Denuncia: (titolo breve)
-Partecipanti di rilievo: (nick denunciati)
-Luogo e data: (luogo e data della giocata)
-Presunto Ambito d`intervento: (Razza, Ruolo, Metagame, Armi, Armature, Classico/Avanzato etc)
-Azioni di rilievo: (riportare le azioni eclatanti)
-Link OBBLIGATORIO ai documenti: (inoltro missive, link giocate)
-Prove OBBLIGATORIE a confermare il ricercato chiarimento prima della denuncia: (inoltri missive)

*******
-Documenti considerati legali: inoltro missive, stamp .jpg, link della chat in .html non modificato o chat salvata automaticamente tramite il tasto "Invia alla Moderazione" con annesso Codice di riferimento per i punti salienti

N.B.
- Denunce o prove che non riguardano Lot (msn, siti esterni etc.) non sono prese in alcun modo in considerazione.
- Denunce contenenti documentazioni obsolete (oltre 2 mesi) non sono ritenute valide.

Ricordiamo che non esiste tempistica prestabilita per la risoluzione dei casi, dipende dal materiale e dalla quantità di lavoro. Ad ogni modo è sempre interesse della CRL riuscire a concludere quanto prima.
________________________________________

FAQ e NEWS CRL

Cos`è?
La "Commissione Risoluzioni Ludiche" (CRL) è l`unico organo di controllo e giudizio che si occupa di analizzare le problematiche intercorse On Game tra i giocatori rese note tramite regolare denuncia e poter dare giudizi relativi.
Essendo interesse della Commissione che sia sempre vigente la massima correttezza all’interno della Land, essa è a disposizione della gestione e dell’utenza per vagliare dispute non conciliabili prendendo provvedimenti verso quelli che, con comportamento scorretto, ledono la comunità, i regolamenti e il gioco altrui.
Tutte le denunce di giocate vanno perciò inviate esclusivamente alla CRL che si occuperà di analizzarle secondo tutti i regolamenti attivi che creano l`interazione.

Com’è formata?
E` composta dai "Saggi del Gran Consiglio", Master e loro referenti dei seguenti 5 mestieri: Guardie Ducali, Fato, Accademia dei Ruoli, Concilio delle Corporazioni, Senato delle Razze e dei Clan (e da un eventuale membro esterno con funzioni di gestione coadiuvanza e supervisione).
Non essendo una struttura piramidale ma una sorta di tavola rotonda tutti i membri hanno stesso diritto e dovere di analisi, parola e voto. I membri inattivi (in particolare i Referenti) saranno segnalati per una lesta sostituzione. E` interesse della Commissione infatti risolvere problemi nel più breve tempo possibile.
Avere all’interno i principali rappresentanti aggiornati su ogni questione d’interesse ludico, rende la Commissione una singola voce ed un organo superpartes che può attivarsi rapidamente per ogni esigenza ed esprimere un esito in base ai regolamenti vigenti e al buon senso.

Come posso entrare in CRL?
C’è solo un modo per far parte della CRL: essere un membro interno competente e di fiducia del Master di una delle cinque corporazioni sopra citate e a seguito ricevere l’approvazione della Gestione Organizzativa.
Non sono previsti perciò bandi di selezione e le autocandidature non sono accettate: il numero è chiuso (11).

Chi può denunciare?
Qualsiasi cittadino che, ritenendo di aver subito direttamente una scorrettezza a cui non può proprio soprassedere, dopo averne discusso civilmente con il proprio compagno di gioco non è riuscito a trovare un punto d’incontro.
Gildati e Clannati hanno l’obbligo d’informare preventivamente il proprio Master. Il Master svolgerà il proprio ruolo tentando di dialogare con gli altri Master o l’utenza decretando infine se sia il caso, in ultima analisi, di autorizzare il gildato a contattare la CRL.
L`apertura di una denuncia NON concede in nessun modo al denunciante di sottrarsi da vagli e\o eventuali procedimenti; essendo inoltre la giocata la stessa per tutte le parti non c`è necessità alcuna di contro-denunciare.

Cosa posso denunciare?
Qualsiasi errore citato nel Decalogo (Regole -> Regole di gioco) sia questo di Razza o Ruolo, lesioni dei Regolamenti, abusi e scorrettezze riscontrate esclusivamente On Game.

Quali sanzioni sono previste?
Di norma esistono due (2) Richiami Ufficiali che possono essere dati dalla Commissione ai giocatori assieme all`obbligo di frequentazione di Corsi di Ruolo o Razza. A seguito di questi -ossia al terzo (3)- le sanzioni possono essere le più svariate:
Proibizioni, Sottrazioni, Esili, Cambi razza coatti o Declassamenti anche immediati.
Gli esiti per privacy vengono inviati solo ai diretti interessati ma in caso di gildati/clannati, laddove necessario, il Master può essere informato per aiutare il giocatore nel percorso di riallineamento.
Trascorsi 10 mesi e purchè non si verifichino ulteriori sanzioni i Richiami Ufficiali verranno azzerati.
E’ ammesso il Ricorso entro 90 giorni della comunicazione del provvedimento qualora vengano portati nuovi elementi a discolpa di chi ha subito il provvedimento. NON è invece ammesso il riesame di documenti già presentati e per i quali la CRL si è già espressa.

   

 

Ultimo aggiornamento: 24/11/2012

Torna alla HomePage

Web master: Nemesys. Proprietario: Odette.